A tre settimane dalla pubblicazione del bando per il Corso Robert Schuman 2019 restano disponibili soltanto 13 posti sui 30 previsti.

Per tale ragione, consigliamo a coloro i quali intendano presentare domanda di ammissione di procedere senza indugio; come specificato, difatti, le iscrizioni chiuderanno, anche prima del termine previsto, al raggiungimento di 30 iscritti.

Venendo ai dati relativi alle iscrizioni 2019, evidenziamo che durante le prime settimane, 17 giugno – 7 luglio, il sito ha realizzato oltre 16.000 visualizzazioni da circa 6000 visitatori unici [dati Google Analytics].

In questi giorni sono state ricevute 41 domande di ammissione, rispetto alle quali la Direzione, ha espresso parere favorevole alla partecipazione per 30 di esse e parere contrario per 11 casi.

Sinora, come anticipato, sono già state perfezionate 17 iscrizioni; il numero minimo di partecipanti, necessario per l’attivazione del Corso, è stato dunque raggiunto ed abbondantemente superato con largo anticipo rispetto al termine previsto per la chiusura delle iscrizioni – 31 luglio p.v..

L’aula risulta attualmente composta in larga maggioranza da Avvocati già abilitati – 10 su 17 -; completano la compagine 4 praticanti avvocati, 1 dottore commercialista e 2 neo-laureati.

Con riferimento, invece, alle indicazioni relative al modulo di parte speciale, segnaliamo che 10 partecipanti hanno scelto quello pensato per i “penalisti”; i restanti 7 seguiranno invece le lezioni previste per i “civilisti”.

About the Author Segreteria

Segreteria amministrativa e didattica del Corso Robert Schuman.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.